Attività previste

In questa sezione si descrivono le attività del progetto suddivise in  WP (workpackages)

WP1 La piattaforma AUV e la sensoristica - mesi 1-12

WP2 Cooperazione e coordinamento di sciami di veicoli - mesi 1-18

WP3 Acquisizione, modellistica ed integrazione dati - mesi 1-24

WP4 Ricerca storica ed integrazione storico tecnologica - mesi 1-24

WP5 Integrazione e Test sul campo - mesi 13-24

WP6 Disseminazione e valorizzazione dei risultati - mesi 7-24

Le tematiche precedentemente descritte vengono affrontate ed approfondite all’interno del progetto THESAURUS attraverso Pacchi di Lavoro a carattere prevalentemente scientifico-tecnologico.

Il Pacco di Lavoro 1 (WP1) si propone di realizzare la piattaforma AUV e di dotarla degli adeguati sistemi di navigazione e controllo e della sensoristica di bordo necessaria per eseguire una missione di esplorazione archeologica.

Il Pacco di Lavoro 2 (WP2) ha come obiettivo la realizzazione di algoritmi di cooperazione e coordinamento per sciami di veicoli, affrontando quindi problematiche sia di comunicazione acustica che di esplorazione della regione di interesse.
Infine, la tematica riguardante l’integrazione della sensoristica per l’identificazione e classificazione dei reperti sul singolo veicolo viene coperta in parte nel Pacco di Lavoro 1 (strumentazione di bordo del singolo AUV), in parte nel Pacco di Lavoro 3, nel quale viene approfondita l’analisi di immagini ottiche, magnetiche e sonogrammi, e attraverso il WP4 per permettere un’adeguata classificazione dei reperti storico-archeologici.

La ricerca umanistica si svolge nei Pacchi di lavoro 4 e 6 (WP4 e WP6): si raccolgono le informazioni su reperti antichi e moderni; si progetta un database fruibile al pubblico; si studiano le questione scientifiche connesse a tali manufatti; si progettano e si elaborano modi di comunicazione e diffusione al grande pubblico di questi dati per sensibilizzare l'opinione comune sulla loro tutela.