WP2

WP2 Cooperazione e coordinamento di sciami di veicoli

Obiettivi
- definizione di un modello matematico per la pianificazione di missione che traduca le informazioni storiche sui reperti archeologici in mappe geografiche di probabilità a priori di scoperta;
- definizione, test simulativo ed implementazione di algoritmi distribuiti per la ripianificazione in linea della missione di sciami di veicoli;
- definizione, test simulativo ed implementazione di strategie di comunicazione inter-veicolo basate su modem acustici;
- integrazione degli algoritmi sviluppati sulle piattaforme prototipali.

In questa fase il lavoro degli umanisti è finalizzato ad elaborare un quadro della distribuzione dei relitti, in modo da orientare la scelta dei casi su cui modellare i robot e i loro sensori.

Si definiscono i comportamenti individuali dei veicoli che realizzano l’adattamento collettivo del percorso dello sciame; si effettuano test simulativi con generatore di eventi in sostituzione dei dati sensoristici.

Si scelgono inoltre i sensori di comunicazione acustica e si definisce la tipologia di messaggi e delle modalità di comunicazione (polling, divisione di tempo).

Al termine si effettuano test in laboratorio ed in vasca per verificare la non interferenza con l’elettronica di controllo, guida e navigazione.