Thesaurus

Il progetto THESAURUS (TecnicHe per l’Esplorazione Sottomarina Archeologica mediante l’Utilizzo di Robot aUtonomi in Sciami) mira allo sviluppo di metodologie e tecnologie scientifiche multidisciplinari utili ad individuare, censire e documentare manufatti e relitti subacquei di valore archeologico, storico-artistico ed etnoantropologico. Il team di ricerca riunisce competenze derivanti dall’ingegneria, dall’informatica, dalla matematica, dall’archeologia e dalla tutela dei beni culturali.

Thesaurus prevede la progettazione e sperimentazione di robot subacquei autonomi (AUV) per la ricognizione dei fondali di interesse archeologico con strumenti ottici, acustici e magnetici, sotto la direzione della Soprintendenza per i beni archeologici della Toscana. Tali veicoli leggeri e a basso costo, programmabili dalla superficie e utilizzabili fino ad una profondità di 250 metri, potranno costituire in futuro un utile strumento per la conoscenza e la tutela del patrimonio ancora presente sui fondali marini.

L’area di applicazione è costituita dalle acque della Provincia di Livorno, ricche di testimonianze archeologiche e storiche, le cui vicende potranno essere ricostruite grazie alle fonti archivistiche, a documentari e alle applicazioni tecnologiche elaborate nel progetto.


Video di presentazione del progetto (eng)

Video finale di presentazione del progetto (ita)


fas bloccologhiweb

PAR FAS REGIONE TOSCANA Linea di Azione 1.1.a.3. Scienze e tecnologie per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali

con il Ministero per i beni e le attività culturali